caffè specialty

COSTA RICA San Antonio

 

Questo microlotto di caffè specialty proviene dalle piantagioni di piccoli produttori della comunità di San Antonio nella regione Leon Cortes in Costa Rica. In questa zona opera la cooperativa Coopetarrazu che con il suo programma sociale Community Coffee Program promuove la qualità del caffè permettendo un costante miglioramento della condizione sociale dei produttori e l’implementazione di efficienti sistemi di lavorazione del caffè.

Tipologia: Specialty
Regione: Costa Rica—Leon Cortes
Altitudine:  1700-1950 m s.l.m.
Produttore: Piccoli produttori
Stazione di lavorazione: San Antonio—Coopetarrazu
Cultivar: Arabica – Caturra-Catuai
Raccolto: Picking (manuale) ottobre/dicembre 2017
Metodo di lavorazione: Processo lavato fully washed

Importatore

Importato da:
Cafe Imports

Lotto caffè verde:
10519

Cafe Import
Profilo organolettico

Analisi sensoriale:
Caramello, uva e note floreali
Tazza molto pulita e fresca

Punteggio cupping:
86/100

Icona torrefazione

Torrefatto da:
LITTLE BEAN
Rivanazzano Terme (Italia)

little bean

PICCOLI PRODUTTORI

I produttori di questo straordinario caffè fanno parte della comunità San Antonio dove è presente una stazione di lavorazione del caffè specializzata nel processo lavato. Una delle particolarità della produzione del Costa Rica è il sistema di misura basato sul volume e non sul peso. Ogni stazione di lavorazione—anche definita mill, cioè mulino—ha una propria area di ricezione delle drupe munita di scatole di metallo chiamate cajuelas, cioè tronchi.  Venti cajuelas corrispondono circa ad una fanega, cioè 100 libbre ovvero 45 kg.

Questa è l’unità di misura utilizzata nei mulini e permette di assegnare il giusto prezzo in funzione del livello di maturazione delle drupe.  Quando le ciliegie sono raccolte a giusta maturazione  il frutto è più grande e più pesante rispetto alle drupe eccessivamente mature. È quindi necessario un minor numero di ciliegie per riempire una fanega, e di conseguenza si ottiene un prezzo complessivo più alto.

Newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E VIVI IN PRIMA PERSONA
LA RIVOLUZIONE DELLO SLOW COFFEE

LAVORAZIONE DEL CAFFÈ

I caffè della comunità San Antonio sono processati con metodo lavato fully washed. Le ciliegie, dopo una prima selezione manuale, vengono spolpate da un’apposita macchina. Quindi segue la fase di fermentazione in acqua e la successiva asciugatura. Rispetto ai Paesi africani, qui i chicchi fermentati vengono fatti essiccare a terra su grandi superfici, costantemente movimentati per assicurare un prodotto omogeneo. A processo ultimato, i chicchi vengono suddivisi in sacchi di juta.
Questo metodo conferisce una buona acidità al caffè, una tazza pulita e molto fresca che esalta le note floreali e di uva bianca.

COMMUNITY COFFEE PROGRAM

Il progetto sociale di Coopetarrazu prevede un premio di qualità per ogni lotto di caffè che raggiunge il punteggio di 86/100 nelle sessioni di assaggio cupping SCA. La comunità può destinare tale premio all’acquisto di macchinari, serbatoi d’acqua o altre attrezzature per la lavorazione del caffè, ma anche impiegarli in servizi per la comunità come la creazione di nuove strade o scuole per i più piccoli.
L’impatto sociale è grandissimo: i singoli produttori associati sono maggiormente motivati, trovando un diretto riscontro nella vita sociale della comunità. Oltre ad un costante miglioramento della qualità dei loro raccolti, il sistema permette di distinguere i singoli microlotti aumentando la tracciabilità fondamentale per valorizzare al meglio i caffè specialty.

Photo credit: Cafe Imports

COFFEE BREWING

Il caffè COSTA RICA San Antonio è disponibile
nel formato GROUNDtoENJOY
per diversi metodi brewing.
Scegli il tuo e segui il tutorial per preparare
al meglio questo straordinario caffè.

  • French Press
  • Pour-Over
  • Chemex
  • Clever
  • Aeropress
  • Syphon
  • Cold Brew
Scrivici

HAI DOMANDE O CURIOSITÀ SUL MONDO ESSENSE?
SCRIVICI, SAREMO FELICI CI CONDIVIDERE CON TE
LA NOSTRA PASSIONE PER IL CAFFÈ